Superprestige

In attesa del 18 febbraio,quando con il primo turno del Torneo dei Borghi di Bocce si aprirà il Superprestige 2013 organizzato come sempre da Albatros Comunicazione,ripercorriamo i migliori piazzamenti del nostro Borgo nei singoli tornei,seguendo l'ordine cronologico con cui si sviluppano. Sicuramente il torneo più favorevole ai nostri colori è proprio quello che inizia il calendario di sfide sportive a sfondo paliesco,ovvero le bocce. Detto torneo ha visto per ben tre volte il trionfo della Torretta,ovvero nel 2000,nel 2007 e nel 2010. Bisogna poi ricordare che la nostra quadretta arriva da tre finali consecutiva,la prima come già detto vinta,contro San Martino San Rocco a cui sono seguite purtroppo due sconfitte,contro Montechiaro nel 2011 e contro San Marzanotto lo scorso anno. Resta comunque un torneo capace di regalarci soddisfazioni come nessun altro. Molto meno ammiccante verso di noi,anzi decisamente avaro di sorrisi,è il seguente Torneo di Bowling. Qui,nonostante le spesso brillanti manches di qualificazione,è sempre mancato l'acuto. Molto probabilmente abbiamo pagato spesso la "gara secca" ovvero la partita semplice piuttosto che quella a 2 manches. Nessuna vittoria in questo torneo, il risultato migliore è stato il secondo posto del 2008. Con la primavera arrivano poi i tornei da "palestra",il primo dei quali,tra aprile e maggio,sarà il Torneo di Volley,con la fase eliminatoria giocata alla Palestra Baracca e le finali al Palazzetto di Via Gerbi.Anche qui nessuna vittoria e tradizione piuttosto sfavorevole. Unica finale disputata quella persa,nel 2010,contro Castell'Alfero. Arriva la volta del Torneo dei Borghi di Calcio a 5,che si svolgerà interamente al Palazzetto. Durante le 20 e più edizioni del torneo,il più longevo tra quelli sportivi di matrice paliesca,la Torretta ha trionfato per due volte,nel 1993 ai rigori contro Cattedrale e nel 2008 ai supplementari contro San Silvestro. Inoltre,una finale persa nel 1996 contro Don Bosco. Curiosità: a distanza di 20 anni, la finale del 1993 verrà replicata al Palasport nella serata finale,tra la gara per il terzo posto e la finalissima. Sarà sicuramente un tuffo nei ricordi. Ultimo torneo,che si conclude ai primi di giugno,quello di Basket. Qui i ricordi sono relativamente freschi,dal momento che il successo,contro San Lazzaro,è datato 2011. Risalente a quattro anni prima l'altra finale,persa,contro Santa Maria Nuova. In mezzo ai tornei veri e propri,troviamo poi due manifestazioni non competitive che però includono un premio al gruppo più numeroso: l'AstiPedala e la StraAsti. Per i biancorossoblu due affermazioni tra il 2006 e il 2007 nella manifestazione ciclistica,mentre per quella podistica di fine maggio vi sono solo diversi piazzamenti. Arriviamo dunque,dopo il Palio,alla manifestazione conclusiva,quella che assegna il Trofeo Superprestige. Al Teatro Alfieri si tiene la "Damigella del Palio". Questo,possiamo dirlo senza alcun dubbio,è l'appuntamento a noi più indigesto,non solo perchè in dieci edizioni abbiamo raccolto soltanto un terzo posto (e alla prima edizione) ma perchè molto spesso,al termine di questo,abbiamo visto esultare colori diversi dai nostri per il Trofeo generale,nonostante ci presentassimo all'appuntamento conclusivo al comando o comunque in ottima posizione. E'accaduto nel 2005,nel 2006 e nel 2010. Curiosamente,nel 2011,il risultato della Damigella è stato ininfluente dal momento che il margine sul secondo classificato ci aveva garantito,con la sola partecipazione,la vittoria del Trofeo. Superprestige che,prima del 2011,avevamo già vinto nel 2000,quando però c'erano molte meno gare. Ricordiamo inoltre che,fino al 2011,andava in scena,nell'inverno,anche il Torneo di Scopone. Abolito lo scorso anno,l'ultima edizione ci aveva però visti vincitori.